Cresce l’attesa in città per l’UniPegaso Sport Show-Una Stoccata con Valentina Vezzali, l’evento organizzato dal main Sponsor dei campionati italiani assoluti di scherma, UniPegaso, in collaborazione con il Comitato Organizzatore di Palermo2019. Presso il centro commerciale Conca d’Oro di Palermo (sito in via Giuseppe Lanza di Scalea, n. 1963) per tutta la giornata (dalla mattina sino alla sera) sarà possibile salire in pedana in compagnia di un’ospite d’eccezione, la madrina degli Assoluti Valentina Vezzali.

“A scuola di sport per imparare le life skills”, è questo il tema della terza edizione dello “Sport Show”, in programma dal 24 al 26 maggio al centro commerciale Conca D’Oro di via Lanza di Scalea.

Il valore dello sport per la crescita e lo sviluppo personale è ormai ampiamente riconosciuto, lo dimostrano le storie di molti atleti: campioni nello sport ed esempi di stili di vita positivi. La terza edizione dello Sport Show ha l’obiettivo di celebrare le storie di giovani campioni che, grazie allo sport, sono riusciti a trasformare la loro quotidianità in vite straordinarie.

Non poteva mancare, a supporto dei giovani atleti, una leggenda come Valentina Vezzali: nove medaglie olimpiche e una carriera di soli successi. Tanti successi.

Siamo onorati di poter accostare il nostro nome ad un evento sportivo di cotanta importanza – sottolinea il Professore Calogero Di Carlo, responsabile nazionale delle sedi d’esame Pegaso – lo sport è maestro di vita, così come lo sono altre poche istituzioni: la famiglia, la scuola e l’ università. Grazie all’accordo siglato con il Comitato, ora il nostro Ateneo è pronto ad affiancare, nel migliore dei modi, un campionato che si preannuncia stimolante e speriamo ricco di soddisfazioni per tutti. Un sodalizio, che inizia con UniPegaso Sport Show-Una Stoccata con Valentina Vezzali, e che ci rende doppiamente orgogliosi perché l’Università Pegaso è da sempre vicino ai giovani sportivi con uno dei suoi corsi di laurea – Scienze Motorie – tra i più gettonati. La scelta di Unipegaso, di entrare nel mondo della scherma, sostenendo questo grande progetto, ci rende davvero felici perché ne condivide i valori e la vision, nonché l’essenza stessa di questo nobile sport. Il Presidente della nostra Università, Danilo Iervolino, e io siamo fiduciosi nel fatto che questa partnership ci potrà regalare grandi soddisfazioni, gettando le basi per lo sviluppo di un rapporto duraturo nel tempo”.