Mentre la scherma olimpica è impegnata a Caorle nella Seconda prova Open di qualificazione nazionale, la scherma paralimpica italiana sale in pedana a Zevio per affrontare la terza tappa del percorso verso i Campionati Italiani Palermo2019.

Sabato e domenica, sulle pedane del PalaSport della cittadina veronese, si svolgeranno infatti le gare valide come Terza Prova nazionale di scherma paralimpica.

Saranno 96 complessivamente gli iscritti alle varie competizioni che coinvolgeranno le diverse categorie delle singole specialità.

La giornata di domani, sabato 30 marzo, sarà dedicata alle classificazioni e poi, dalle 13.30, alle gare di spada femminile, categorie A, B e C, di spada maschile categoria C e, dalle 16.00, alle prove di spada maschile, categoria A e B.

Domenica è invece la giornata dedicata al resto del programma: alle 8.30 è fissato l’inizio delle gare di sciabola maschile, categoria A e B, e di sciabola femminile, categoria A e B, mentre alle 11.00 scatteranno le gare di fioretto femminile, categoria A, B e C e di fioretto maschile, categoria A, B e C.

Da Federscherma.it