La strada verso Palermo passa da Caorle. E’ al PalaExpoMar del centro veneto che è in programma, da domani a domenica 31 marzo, la Seconda prova Open di qualificazione nazionale ai Campionati Italiani 2019.

Saranno 848 gli atleti in pedana che, nelle varie specialità, affronteranno la gara con l’obiettivo di conquistare il miglior piazzamento possibile, che possa rappresentare già la conquista del pass per la partecipazione ai tricolori in programma dal 6 al 9 giugno a Palermo.

La gara più numerosa è quella di spada maschile, con ben 285 che saranno protagonisti unici della giornata di venerdi sulle pedane venete. Per loro la gara scatterà alle 10.00 con l’appello in pedana ed il via alla fase a gironi.

Sabato invece spazio alle gare di fioretto maschile, dove saranno in 131 a sfidarsi, e di spada femminile che invece vedrà protagoniste 195 spadiste.

Domenica, nell’ultima giornata di gara, saranno tre le prove in programma: quella di fioretto femminile che conta 70 atlete iscritte, quella di sciabola maschile con 104 contendenti al successo, e, con inizio alle ore 14.00, la gara di sciabola femminile con 65 atlete in pedana.

CAMPIONATI ITALIANI 2019 – SECONDA PROVA OPEN DI QUALIFICAZIONE NAZIONALE – PROGRAMMA GARE – Caorle, 29-31 marzo 2019
Venerdi 29 marzo
Spada maschile | ore 10.00

Sabato 30 marzo
Fioretto maschile | ore 9.00
Spada femminile | ore 9.00

Domenica 31 marzo
Fioretto femminile | ore 9.00
Sciabola maschile | ore 9.00
Sciabola femminile | ore 14.00

Da Federscherma.it